Quarab


Le prime documentazioni ufficiali su un Quarab risalgono al 1953 quando, negli Stati Uniti d’America “Indraff”, uno stallone arabo, e“Cotton Girl”, una Quarter Horse, generarono la puledra “Indy Sue”. Indy Sue, registrata come Quarter Horse, vinse numerose gare di performance, includendo Western Pleasure, Reining e Hunter Under Saddle, e distinguendosi anche nei circuiti della National Cutting Horse Association. Per le sue qualità “all around” nel 1960 conquistò il suo posto nel“Performance Register of Merit”.
Nel tempo, sempre più numerosi amanti delle razze Quarter Horse e Araba hanno colto nel Quarab una perfetta combinazione fra la solidità e l’equilibro psichico dei Quarter e la resistenza e l’intelligenza degli Arabi. Il riconoscimento e consolidamento del Quarab come razza a se stante è stato quindi il naturale passaggio successivo.
Il “United Quarab Registry“ è stato il primo registro ufficiale fondato nel 1989 per promuovere l’incrocio fra i cavalli Arabi e i Quarter Horse. Nel 1991 è stato aggiunto il “Painted Quarab Index” per includere i mantelli overo e tobiano tipici della razza Paint Horse.
Nel 1999 è stato creato lo “Stud Book”, ovvero l’Albo di Razza, che è tenuto dalla International Quarab Horse Association con sede in Minnesota.

Caratteri morfologici

Altezza: 142 – 162 cm.
Doti: Agile, resistente e versatile. Indicato sia per le specialità Western che per il Dressage e l’Endurance.
Temperamento: Equilibrato, vivace ed energico.
Mantello: Può essere semplice, composto o pezzato (tobiano, overo e tovero). I colori riconosciuti includono: sauro bruciato, morello, baio, palomino, pelle di daino, cremello, perlino, smoky creme, daino dorato, daino, sorcino, sauro, bruno e champagne. Può includere le macchie bianche comuni agli Arabi e ai Quarter Horse. Roani e grigi sono designati a seconda dei loro colori base.

Standard di razza: Sono accettati nello “Stud Book” solo cavalli con sangue Quarter Horse o Paint Horse e Arabo. Gli incroci vanno da 1/8 fino a 7/8 di sangue di una razza rispetto all’altra. Il Quarab, con mantello monocromatico o pezzato, può assomigliare come struttura fisica al tipico Quarter Horse, muscoloso e dai fianchi ben arrotondati, oppure al classico Arabo, sottile e dal lungo ed armonioso collo.
La testa è solitamente ben definita, con la fronte ampia, gli occhi grandi ed un profilo più o meno rettilineo, a seconda della prevalenza di sangue arabo o Quarter Horse.
Il Quarab esibisce un aspetto che varia a seconda del “tipo morfologico” a cui appartiene:“Foundation Type”, che rappresenta lo standard di razza, e che mostra una forte influenza da entrambe le linee di sangue; “Stock Type”, che mostra più tratti comuni ai Quarter/Paint Horse pur esibendo tratti di eleganza e morfologia degli Arabi; e “Pleasure Type”, che mostrano una maggiore rassomiglianza con la razza Araba, soprattutto per quanto concerne la testa, ma che mostrano nella struttura fisica generale l’influenza derivata dal sangue Quarter/Paint.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: