Le granaglie


Ora che siamo in grado di scegliere quale sia il fieno più adatto a noi (lo siamo?:) ) dobbiamo adesso occuparci del mangime. Ed anche in questo caso, la scelta per fortuna non manca.

Si tratta di un miscuglio di granaglie, in genere orzo, mais e avena che vengono miscelate a seconda delle necessità e del lavoro svolto dall’animale. Per preparare la pietanza possiamo direttamente comprare i componenti che vogliamo inserire al suo interno in un consorzio agrario oppure affidarci alle aziende produttrici di mangimi.

Bene, analizziamo cosa stiamo per somministrare ai nostri amici. Innanzi tutto è bene ricordare che l’avena ha un basso contenuto in amidi e viene schiacciata perché, in caso contrario, risulterebbe difficilmente digeribile. Per le sue qualità “stimolanti” alcuni produttori di mangimi la evitano, perché per cavalli già di per sé nevrili ciò potrebbe comportare un problema … non per il cavallo quanto per il cavaliere ovviamente.

Passando ad orzo e  mais essi vengono fioccati per rendere l’amido maggiormente digeribile con queste particolarità: il mais tende ad essere piuttosto calorico, meglio quindi dedicarlo a cavalli che hanno necessità di acquisire peso.

In certuni casi si è soliti utilizzare anche la crusca, utile per le sue ottime proprietà che consistono nell’agevolare il transito intestinale del mangimi ingerito dal fiero equino, in virtù delle notevoli quantità fibre in essa presenti. Infine, se vogliamo comprare un mangime già confezionato …….. be’ possiamo trovarci davanti a qualche guaio: infatti .. come facciamo a scegliere?? Ovviamente dovremo sempre avere presenti le nostre necessità: esistono infatti mangimi per puledrini ancora da svezzare, svezzati, fattrici in lattazione, fattrici gravide, animali anziani, giovani, in attività leggera, da competizione, con cereali fioccati, pellettati, con o senza integrazione.

be’, non so a voi, ma mi è venuta un po’ di fame … e anche il mio amico equino qui vicino … vi posso assicurare che ha proprio appetito adesso!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: