la Doma dolce


Oggi vi segnaliamo un interessantissimo sito, pieno dispunti e nozioni utili. Speriamo che vi piaccia e vi sia utile.

La doma naturale (detta anche doma dolce o doma gentile) è una tecnica di comunicazione con il cavallo basata sull’etologia (la scienza che studia il comportamento e la psicologia degli animali), alternativa alla più diffusa doma tradizionale.

Molti addestratori e domatori in tutto il mondo stanno utilizzando questo approccio che si basa su alcuni concetti di fondo:

  • il cavallo ha un’intelligenza e un sistema sociale molto sviluppati, che comprendono anche un raffinato sistema di comunicazione attraverso il linguaggio del corpo
  • nella doma naturale le capacità comunicative dell’uomo devono adattarsi a quelle del cavallo e non viceversa
  • il cavallo va convinto piuttosto che costretto, per un buon addestramento è infatti più efficace premiare la collaborazione che punire un rifiuto

Ogni domatore di cavalli deve tenere presente che questi animali sono prede, non predatori come l’uomo, ciò implica una differenza radicale nell’atteggiamento, psicologia e percezione dell’ambiente.

La doma gentile ha forse inizio con il trattato sull’equitazione scritto nel 350 a.C. da Senofonte. Egli raccomanda al domatore un addestramento privo di dolore esprimendo il concetto che un cavallo felice è più efficiente di uno infelice.

LEGGI IL SEGUITO SUL SITO ORIGINALE!

http://www.icavalliinsegnano.eu/doma-dolce-naturale.html

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: